14 FEB 1994
intervista

Esplode la polemica sulla "giustizia ad orologeria" dopo l'arresto di Paolo Berlusconi; alcuni esponenti del PDS denunciano la possibilita' di strumentalizzazioni delle inchieste di tangentopoli a fini elettorali; il caso Gamberale; il voto contrario del pidiessino Correnti all'arresto di Giulio Di Donato espresso in Giunta per le autorizzazione a procedere della Camera

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 00:00 Durata: 15 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Esplode la polemica sulla "giustizia ad orologeria" dopo l'arresto di Paolo Berlusconi; alcuni esponenti del PDS denunciano la possibilita' di strumentalizzazioni delle inchieste di tangentopoli a fini elettorali; il caso Gamberale; il voto contrario del pidiessino Correnti all'arresto di Giulio Di Donato espresso in Giunta per le autorizzazione a procedere della Camera.

"Esplode la polemica sulla "giustizia ad orologeria" dopo l'arresto di Paolo Berlusconi; alcuni esponenti del PDS denunciano la possibilita' di strumentalizzazioni delle inchieste di tangentopoli a fini elettorali; il caso
Gamberale; il voto contrario del pidiessino Correnti all'arresto di Giulio Di Donato espresso in Giunta per le autorizzazione a procedere della Camera" realizzata da Andrea Billau con Ferdinando Imposimato (PDS).

L'intervista è stata registrata lunedì 14 febbraio 1994 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Autorizzazione A Procedere, Berlusconi, Camera, Diritti Civili, Diritti Umani, Elezioni, Giustizia, Magistratura, Napoli, Pds, Polemiche, Politica.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci