21 MAR 1994
intervista

Il Magistrato fiorentino Maresca che in Italia conduce l'inchiesta sulla morte del radicale Andrea Tamburi avvenuta a Mosca tra la notte del 24 e il 25 febbraio 1994, ha deciso di continuare le sue indagine e di chiedere ulteriori informazioni alle autorita' russe; la situazione politica in Russia e il protrarsi della malattia di Boris Eltsin

INTERVISTA | di Aurelio Aversa - RADIO - 00:00 Durata: 8 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Il Magistrato fiorentino Maresca che in Italia conduce l'inchiesta sulla morte del radicale Andrea Tamburi avvenuta a Mosca tra la notte del 24 e il 25 febbraio 1994, ha deciso di continuare le sue indagine e di chiedere ulteriori informazioni alle autorita' russe; la situazione politica in Russia e il protrarsi della malattia di Boris Eltsin.

"Il Magistrato fiorentino Maresca che in Italia conduce l'inchiesta sulla morte del radicale Andrea Tamburi avvenuta a Mosca tra la notte del 24 e il 25 febbraio 1994, ha deciso di continuare le sue indagine e di chiedere ulteriori informazioni alle
autorita' russe; la situazione politica in Russia e il protrarsi della malattia di Boris Eltsin" realizzata da Aurelio Aversa con Antonio Stango (RAD).

L'intervista è stata registrata lunedì 21 marzo 1994 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Decessi, Giustizia, Partito Radicale, Politica, Russia.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci