08 OTT 1993
intervista

Approvata dalla Commissine Affari Costituzionali della Camera una norma della legge che disciplina la campagna elettorale che ripristina il finanziamento pubblico dei partiti sotto le mentite spoglie di rimborso delle spese elettorali dei partiti; la disciplina dell'informazione dei telegiornali pubblici e privati nella campagna elettorale

INTERVISTA | di Francesco Bei - RADIO - 00:00 Durata: 8 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Approvata dalla Commissine Affari Costituzionali della Camera una norma della legge che disciplina la campagna elettorale che ripristina il finanziamento pubblico dei partiti sotto le mentite spoglie di rimborso delle spese elettorali dei partiti; la disciplina dell'informazione dei telegiornali pubblici e privati nella campagna elettorale.

"Approvata dalla Commissine Affari Costituzionali della Camera una norma della legge che disciplina la campagna elettorale che ripristina il finanziamento pubblico dei partiti sotto le mentite spoglie di rimborso delle spese elettorali dei partiti; la
disciplina dell'informazione dei telegiornali pubblici e privati nella campagna elettorale" realizzata da Francesco Bei con Elio Vito (L. PANNELLA).

L'intervista è stata registrata venerdì 8 ottobre 1993 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Affari Costituzionali, Camera, Elezioni, Finanziamento Pubblico, Fininvest, Informazione, Legge, Partiti, Privato, Rai, Televisione.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci