31 AGO 2020
dibattiti

Le nuove linee guida per la RU486 del Ministro Roberto Speranza segnano l'apertura di una nuova fase del dibattito: progresso di civiltà o banalizzazione dell’aborto?

DIBATTITO | - unito.webex.com - 17:49 Durata: 2 ore 24 min
A cura di Pantheon e Valentina Pietrosanti
Organizzatori: 
Player
L’iniziativa è organizzata dalla Consulta di Bioetica insieme al Master di Bioetica dell’Università di Torino.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Le nuove linee guida per la RU486 del Ministro Roberto Speranza segnano l'apertura di una nuova fase del dibattito: progresso di civiltà o banalizzazione dell’aborto?", registrato a Unito.webex.com lunedì 31 agosto 2020 alle ore 17:49.

Dibattito organizzato da Consulta di Bioetica Onlus.

Sono intervenuti: Maurizio Mori (direttore del Master di Bioetica UniTo), Chiara Ariano (docente di Biodiritto presso la Pontificia Università
Lateranense), Corrado Melega (presidente Consulta di Bioetica Onlus di Bologna), Mauro Cozzoli (sacerdote, docente di Teologia Morale nella Pontificia Università Lateranense), Anna Pompili (ginecologa, co-fondatrice di Amica - Associazione Medici Italiani Contraccezione e Aborto), Silvio Viale (ginecologo, membro della Direzione dell'Associazione Luca Coscioni), Mauro Cozzoli (teologo), Mario Campogrande (ginecologo), Marina Toschi (ginecologo), Elena Caruso (ginecologo), Chiara Ariano (dottore di ricerca in Bioetica presso la Pontificia Università Lateranense), Francesco Ognibene (vicedirettore di Avvenire), Silvio Viale (ginecologo dell'Ospedale S. Anna di Torino).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Aborto, Autodeterminazione, Bioetica, Cattolicesimo, Contraccezione, Diritti Civili, Diritto, Donna, Embrione, Etica, Flamigni, Laicita', Legge, Medici, Medicina, Ministeri, Obiezione Di Coscienza, Ospedali, Ru486, Salute, Speranza.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 24 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci