01 MAG 1994
intervista

Il Ministro della Giustizia Giovanni Conso (del Governo dimissionario Ciampi) ha promosso una azione disciplinare nei confronti dei magistrati Luigi Esposito, per aver compromesso il prestigio dell'ordine giudiziario, e di Vincenzo Piscitello, per gravi violazioni della legge processuale, in relazione agli atti e ai comportamenti avuti dai due magistrati nel corso della vicenda che ha interessanto l'ex Amministratore Delegato della SIP Guido Gamberale

SERVIZIO | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 12 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Il Ministro della Giustizia Giovanni Conso (del Governo dimissionario Ciampi) ha promosso una azione disciplinare nei confronti dei magistrati Luigi Esposito, per aver compromesso il prestigio dell'ordine giudiziario, e di Vincenzo Piscitello, per gravi violazioni della legge processuale, in relazione agli atti e ai comportamenti avuti dai due magistrati nel corso della vicenda che ha interessanto l'ex Amministratore Delegato della SIP Guido Gamberale.

Registrazione audio di "Il Ministro della Giustizia Giovanni Conso (del Governo dimissionario Ciampi) ha promosso una azione disciplinare nei
confronti dei magistrati Luigi Esposito, per aver compromesso il prestigio dell'ordine giudiziario, e di Vincenzo Piscitello, per gravi violazioni della legge processuale, in relazione agli atti e ai comportamenti avuti dai due magistrati nel corso della vicenda che ha interessanto l'ex Amministratore Delegato della SIP Guido Gamberale", registrato domenica 1 maggio 1994 alle 00:00.

Tra gli argomenti discussi: Giustizia, Magistratura, Napoli, Sip, Stet, Telecomunicazioni.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci