11 MAG 1994
intervista

La lettera inviata dal Capo dello Stato a Berlusconi in cui Scalfaro ha sottolineato alcuni principi intangibili a cui il futuro Governo si dovra' attenere; il voto per la fiducia al Governo Berlusconi; F. Cossiga e' soddisfatto dell'entrata nel Governo di F. D'onofrio e S. Berlinguer ?; la polemica di Cossiga con Speroni sull'incarico affidato a quest'ultimo di Ministro delle Riforme Istituzionali

DICHIARAZIONI | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
La lettera inviata dal Capo dello Stato a Berlusconi in cui Scalfaro ha sottolineato alcuni principi intangibili a cui il futuro Governo si dovra' attenere; il voto per la fiducia al Governo Berlusconi; F.

Cossiga e' soddisfatto dell'entrata nel Governo di F.

D'onofrio e S.

Berlinguer ?; la polemica di Cossiga con Speroni sull'incarico affidato a quest'ultimo di Ministro delle Riforme Istituzionali.

Registrazione audio di "La lettera inviata dal Capo dello Stato a Berlusconi in cui Scalfaro ha sottolineato alcuni principi intangibili a cui il futuro Governo si dovra' attenere; il voto per la
fiducia al Governo Berlusconi; F. Cossiga e' soddisfatto dell'entrata nel Governo di F. D'onofrio e S. Berlinguer ?; la polemica di Cossiga con Speroni sull'incarico affidato a quest'ultimo di Ministro delle Riforme Istituzionali", registrato a Roma mercoledì 11 maggio 1994 alle 00:00.

Sono intervenuti: Francesco Cossiga.

Tra gli argomenti discussi: Berlusconi, Fiducia, Governo, Istituzioni, Lega Nord, Ministeri, Polemiche, Presidenza Della Repubblica, Riforme, Scalfaro.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci