07 FEB 1994
intervista

Frattura nello schieramento progressista sulle questioni ambientali (progetto alta velocita'); le proposte della Legambiente per la tutela dell'ambiente presentate a tutte le forze politiche scese in campo per le elezioni politiche del 27-28 marzo 1994; M. Pera in un editoriale del 7-2-94 critica le alleanze che si stanno formando in vista delle prossime politiche in special modo rappresenterebbero un fallimento per il polo liberal-democratico

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - ROMA - 00:00 Durata: 2 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Frattura nello schieramento progressista sulle questioni ambientali (progetto alta velocita'); le proposte della Legambiente per la tutela dell'ambiente presentate a tutte le forze politiche scese in campo per le elezioni politiche del 27-28 marzo 1994; M.

Pera in un editoriale del 7-2-94 critica le alleanze che si stanno formando in vista delle prossime politiche in special modo rappresenterebbero un fallimento per il polo liberal-democratico.

"Frattura nello schieramento progressista sulle questioni ambientali (progetto alta velocita'); le proposte della Legambiente per la tutela dell'ambiente
presentate a tutte le forze politiche scese in campo per le elezioni politiche del 27-28 marzo 1994; M. Pera in un editoriale del 7-2-94 critica le alleanze che si stanno formando in vista delle prossime politiche in special modo rappresenterebbero un fallimento per il polo liberal-democratico" realizzata da Lorena D'Urso con Ermete Realacci (LEGAMBIENTE), Massimo D'Alema (PDS).

L'intervista è stata registrata lunedì 7 febbraio 1994 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Ambiente, Ecologia, Economia, Edilizia, Elezioni, Forza Italia, Lega Ambiente, Pds, Progressisti.

leggi tutto

riduci