15 GIU 1994
intervista

Tiziana Maiolo ha chiesto l'applicazione dell'art. 41 bis CPP per i detenuti particolamente pericolosi dopo la polemica per la fuga dal carcere di Padova del boss Maniero; la visita del Dalai Lama in Italia e le "minacce" del Premier cinese Li Peng al Governo Berlusconi

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 4 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Tiziana Maiolo ha chiesto l'applicazione dell'art.

41 bis CPP per i detenuti particolamente pericolosi dopo la polemica per la fuga dal carcere di Padova del boss Maniero; la visita del Dalai Lama in Italia e le "minacce" del Premier cinese Li Peng al Governo Berlusconi.

"Tiziana Maiolo ha chiesto l'applicazione dell'art. 41 bis CPP per i detenuti particolamente pericolosi dopo la polemica per la fuga dal carcere di Padova del boss Maniero; la visita del Dalai Lama in Italia e le "minacce" del Premier cinese Li Peng al Governo Berlusconi" realizzata da Roberto Iezzi con Tiziana Maiolo (FORZA
ITALIA).

L'intervista è stata registrata mercoledì 15 giugno 1994 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Berlusconi, Carcere, Cina, Criminalita', Diritti Civili, Diritti Umani, Governo, Italia, Mafia, Padova, Polemiche, Tibet.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci