04 OTT 1994
intervista

Le opposizioni e la Lega Nord votano per il rinvio in Commissione Affari Costituzionali della Camera il testo di revisione dell'art. 122 della Costituzione in materia di elezioni regionali; La lettera inviata dal Pres. della Repubblica Scalfaro al Pres. della Camera Pivetti con la quale denuncia che "si e' sottratto al Capo dello Stato il potere di controllo di legittimita' che gli compete in base alla Costituzione" riferendosi alla Legge Finanziaria presentatagli dal Governo

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Le opposizioni e la Lega Nord votano per il rinvio in Commissione Affari Costituzionali della Camera il testo di revisione dell'art.

122 della Costituzione in materia di elezioni regionali; La lettera inviata dal Pres.

della Repubblica Scalfaro al Pres.

della Camera Pivetti con la quale denuncia che "si e' sottratto al Capo dello Stato il potere di controllo di legittimita' che gli compete in base alla Costituzione" riferendosi alla Legge Finanziaria presentatagli dal Governo.

"Le opposizioni e la Lega Nord votano per il rinvio in Commissione Affari Costituzionali della Camera il testo di
revisione dell'art. 122 della Costituzione in materia di elezioni regionali; La lettera inviata dal Pres. della Repubblica Scalfaro al Pres. della Camera Pivetti con la quale denuncia che "si e' sottratto al Capo dello Stato il potere di controllo di legittimita' che gli compete in base alla Costituzione" riferendosi alla Legge Finanziaria presentatagli dal Governo" realizzata da Roberto Iezzi con Pietro Di Muccio (FI).

L'intervista è stata registrata martedì 4 ottobre 1994 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Affari Costituzionali, Camera, Costituzione, Enti Locali, Federalismo, Finanziaria, Governo, Lega Nord, Legge, Legge Elettorale, Parlamento, Polemiche, Presidenza Della Repubblica, Regioni, Riforme, Scalfaro, Uninominale.

leggi tutto

riduci