18 GEN 1994
intervista

Marco Pannella denuncia un boicottaggio della campagna referendaria dopo la notizia della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto di convocazione dei comizi elettorali; l'ipotesi di un decreto legge a Camere sciolte in materia elettorale per prolungare di un giorno la data delle elezioni (dal 27 al 28 marzo fino alle h 22,00)

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 6 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Marco Pannella denuncia un boicottaggio della campagna referendaria dopo la notizia della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto di convocazione dei comizi elettorali; l'ipotesi di un decreto legge a Camere sciolte in materia elettorale per prolungare di un giorno la data delle elezioni (dal 27 al 28 marzo fino alle h 22,00).

"Marco Pannella denuncia un boicottaggio della campagna referendaria dopo la notizia della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto di convocazione dei comizi elettorali; l'ipotesi di un decreto legge a Camere sciolte in materia elettorale per
prolungare di un giorno la data delle elezioni (dal 27 al 28 marzo fino alle h 22,00)" realizzata da Claudio Landi con Francesco Speroni (LEGA NORD).

L'intervista è stata registrata martedì 18 gennaio 1994 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Club Pannella, Diritti Civili, Ebraismo, Ebrei, Elezioni, Lega Nord, Minoranze, Pannella, Parlamento, Referendum, Religione.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci