09 GEN 1995
intervista

Le iniziative siciliane a difesa dei referendum dal "pericolo" Corte Costituzionale; La vicenda che vede coinvolti due esponenti politici di Forza Italia e di AN accusati di essere stati eletti in Sicilia con i voti della mafia (l'accusatore e' Mandalari Commercialista del boss Riina)

INTERVISTA | di Sergio Scandura - RADIO - 00:00 Durata: 8 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Le iniziative siciliane a difesa dei referendum dal "pericolo" Corte Costituzionale; La vicenda che vede coinvolti due esponenti politici di Forza Italia e di AN accusati di essere stati eletti in Sicilia con i voti della mafia (l'accusatore e' Mandalari Commercialista del boss Riina).

"Le iniziative siciliane a difesa dei referendum dal "pericolo" Corte Costituzionale; La vicenda che vede coinvolti due esponenti politici di Forza Italia e di AN accusati di essere stati eletti in Sicilia con i voti della mafia (l'accusatore e' Mandalari Commercialista del boss Riina)" realizzata da Sergio
Scandura con Gianfranco Miccichè (FI).

L'intervista è stata registrata lunedì 9 gennaio 1995 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Alleanza Nazionale, Club Pannella, Corte Costituzionale, Forza Italia, Legge Elettorale, Mafia, Mandalari, Massoneria, Politica, Referendum, Riforme, Riina, Sicilia, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci