10 MAG 1995
intervista

La Lega Nord ha deciso di presentarsi sola alle prossime elezioni politiche; Le elezioni amministrative del 23 aprile hanno premiato il collegamento tra il centro sinistra e la Lega Nord; La Lega Nord propone una legge elettorale di tipo proporzionale; L'accordo tra il Governo Dini e le parti sociali per la riforma del sistema pensionistico; Il refenredum sulle trattenute automatiche per i sindacati dagli stipendi dei dipendenti

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 6 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
La Lega Nord ha deciso di presentarsi sola alle prossime elezioni politiche; Le elezioni amministrative del 23 aprile hanno premiato il collegamento tra il centro sinistra e la Lega Nord; La Lega Nord propone una legge elettorale di tipo proporzionale; L'accordo tra il Governo Dini e le parti sociali per la riforma del sistema pensionistico; Il refenredum sulle trattenute automatiche per i sindacati dagli stipendi dei dipendenti.

"La Lega Nord ha deciso di presentarsi sola alle prossime elezioni politiche; Le elezioni amministrative del 23 aprile hanno premiato il collegamento tra il centro
sinistra e la Lega Nord; La Lega Nord propone una legge elettorale di tipo proporzionale; L'accordo tra il Governo Dini e le parti sociali per la riforma del sistema pensionistico; Il refenredum sulle trattenute automatiche per i sindacati dagli stipendi dei dipendenti" realizzata da Roberto Iezzi con Vito Gnutti (LEGA NORD).

L'intervista è stata registrata mercoledì 10 maggio 1995 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Centro, Dini, Dipendenti, Elezioni, Governo, Lega Nord, Legge Elettorale, Parlamento, Pensioni, Politica, Previdenza, Proporzionale, Riforme, Sindacato, Sinistra, Uninominale.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci