17 MAG 1995
intervista

Lo scontro tra il Ministro della Giustizia Mancuso e gli ispettori ministeriali nominati per l'ispezione nella Procura della Repubblica di Milano ove opera il pool di "mani pulite"; Le dichiarazioni provocatorie di T. Maiolo che ha proposto che il PDS nomini il Procuratore di Milano Borrelli a Ministro della Giustizia; La prossima convenzione di Forza Italia (giugno '95); La posizione di Forza Italia sui prossimi 12 referendum

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Lo scontro tra il Ministro della Giustizia Mancuso e gli ispettori ministeriali nominati per l'ispezione nella Procura della Repubblica di Milano ove opera il pool di "mani pulite"; Le dichiarazioni provocatorie di T.

Maiolo che ha proposto che il PDS nomini il Procuratore di Milano Borrelli a Ministro della Giustizia; La prossima convenzione di Forza Italia (giugno '95); La posizione di Forza Italia sui prossimi 12 referendum.

"Lo scontro tra il Ministro della Giustizia Mancuso e gli ispettori ministeriali nominati per l'ispezione nella Procura della Repubblica di Milano ove opera il pool di
"mani pulite"; Le dichiarazioni provocatorie di T. Maiolo che ha proposto che il PDS nomini il Procuratore di Milano Borrelli a Ministro della Giustizia; La prossima convenzione di Forza Italia (giugno '95); La posizione di Forza Italia sui prossimi 12 referendum" realizzata da Roberto Iezzi con Tiziana Maiolo (FI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 17 maggio 1995 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Forza Italia, Giustizia, Magistratura, Milano, Ministeri, Pds, Polemiche, Progressisti, Referendum.

leggi tutto

riduci