22 MAG 1995
intervista

I deputati arabi della maggioranza minacciano di votare una mozione di sfiducia del Governo Rabin per la questione delle confische di terre presso Gerusalemme; Il processo di pace va avanti con l'incontro tra Peres e Arafat; La crisi di governo in Libano; Un ricco ebreo americano ha donato un milione di dollari per sostenere il processo di pace; Segnali distensivi dall'Iran sulla qestione Rushdie

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Roberto Ceselli
Player
I deputati arabi della maggioranza minacciano di votare una mozione di sfiducia del Governo Rabin per la questione delle confische di terre presso Gerusalemme; Il processo di pace va avanti con l'incontro tra Peres e Arafat; La crisi di governo in Libano; Un ricco ebreo americano ha donato un milione di dollari per sostenere il processo di pace; Segnali distensivi dall'Iran sulla qestione Rushdie.

"I deputati arabi della maggioranza minacciano di votare una mozione di sfiducia del Governo Rabin per la questione delle confische di terre presso Gerusalemme; Il processo di pace va avanti con
l'incontro tra Peres e Arafat; La crisi di governo in Libano; Un ricco ebreo americano ha donato un milione di dollari per sostenere il processo di pace; Segnali distensivi dall'Iran sulla qestione Rushdie" realizzata da Giovanna Reanda con Manuel Katz (giornalista).

L'intervista è stata registrata lunedì 22 maggio 1995 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Arabi, Casa, Gerusalemme, Integralismo, Iran, Islam, Israele, Libano, Medio Oriente, Pace, Palestina, Palestinesi, Rushdie, Siria, Usa.

leggi tutto

riduci