25 LUG 1995
intervista

Il leader serbo - bosniaco R. Karadric e il Comandante in capo delle truppe serbe di Bosnia il Generale Mladic sono stati ufficialmente accusati di genocidio e dovranno rispondere delle accuse davanti al Tribunale delle Nazioni Unite per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia

INTERVISTA | di Paola Salzano - RADIO - 00:00 Durata: 13 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Il leader serbo - bosniaco R.

Karadric e il Comandante in capo delle truppe serbe di Bosnia il Generale Mladic sono stati ufficialmente accusati di genocidio e dovranno rispondere delle accuse davanti al Tribunale delle Nazioni Unite per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia.

"Il leader serbo - bosniaco R. Karadric e il Comandante in capo delle truppe serbe di Bosnia il Generale Mladic sono stati ufficialmente accusati di genocidio e dovranno rispondere delle accuse davanti al Tribunale delle Nazioni Unite per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia" realizzata da Paola Salzano con Antonio
Cassese (professore).

L'intervista è stata registrata martedì 25 luglio 1995 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bosnia, Croazia, Diritti Umani, Giustizia, Guerra, Islam, Jugoslavia, Onu, Onu, Serbia, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci