29 SET 1995
intervista

Lo sciopero della sete e della fame di Marco Pannella iniziativa nonviolenta rivolta al Pres. della Repubblica Scalfaro affinche' ripristini la legalita' che e' stata calpestata con la mancata informazione sui 18 referendum; La Legge finanziaria presentata dal Governo Dini

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 3 min 2 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Lo sciopero della sete e della fame di Marco Pannella iniziativa nonviolenta rivolta al Pres.

della Repubblica Scalfaro affinche' ripristini la legalita' che e' stata calpestata con la mancata informazione sui 18 referendum; La Legge finanziaria presentata dal Governo Dini.

"Lo sciopero della sete e della fame di Marco Pannella iniziativa nonviolenta rivolta al Pres. della Repubblica Scalfaro affinche' ripristini la legalita' che e' stata calpestata con la mancata informazione sui 18 referendum; La Legge finanziaria presentata dal Governo Dini" realizzata da Roberto Iezzi con Publio Fiori
(AN), Pietro Di Muccio (FI), Carlo Amedeo Giovanardi (CCD).

L'intervista è stata registrata venerdì 29 settembre 1995 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Censura, Club Pannella, Digiuno, Dini, Economia, Finanziaria, Governo, Informazione, Mass Media, Pannella, Presidenza Della Repubblica, Rai, Referendum, Riformatori, Scalfaro, Servizi Pubblici, Stampa, Televisione.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.

leggi tutto

riduci