18 OTT 1995
intervista

Il GIP di Roma Augusta Iannini ha accettato le eccezioni di incostituzionalita' presentate dall'avv. Caiazza sulla legge per l'uso degli stupefacenti violata dall'azione di disobbedienza civile di Pannella a Porta Portese a fine agosto

INTERVISTA | di Dino Marafioti - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
Il GIP di Roma Augusta Iannini ha accettato le eccezioni di incostituzionalita' presentate dall'avv.

Caiazza sulla legge per l'uso degli stupefacenti violata dall'azione di disobbedienza civile di Pannella a Porta Portese a fine agosto.

"Il GIP di Roma Augusta Iannini ha accettato le eccezioni di incostituzionalita' presentate dall'avv. Caiazza sulla legge per l'uso degli stupefacenti violata dall'azione di disobbedienza civile di Pannella a Porta Portese a fine agosto" realizzata da Dino Marafioti con Carla Rossi (CORA).

L'intervista è stata registrata mercoledì 18 ottobre 1995 alle ore
00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Carcerazione Preventiva, Club Pannella, Cora, Corte Costituzionale, Costituzione, Disobbedienza Civile, Droga, Giustizia, Legalizzazione, Legge, Pannella, Referendum, Riformatori, Tossicodipendenti.

leggi tutto

riduci