10 NOV 1995
intervista

La dura reazione dei Comunisti Unitari per la decisione del Governo Dini di emanare un decreto legge in materia d'immigrazione dietro "sollecitazione" della Lega Nord; Il Pres. della Repubblica Scalfaro convoca i Presidenti delle due Camere per discutere le questione della giustizia; Lamberto Dini esprime la sua contrarieta' all'ipotesi di elezioni politiche a marzo '96 cioe' nel mezzo del semestre di Presidenza europea dell'Italia

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 4 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
La dura reazione dei Comunisti Unitari per la decisione del Governo Dini di emanare un decreto legge in materia d'immigrazione dietro "sollecitazione" della Lega Nord; Il Pres.

della Repubblica Scalfaro convoca i Presidenti delle due Camere per discutere le questione della giustizia; Lamberto Dini esprime la sua contrarieta' all'ipotesi di elezioni politiche a marzo '96 cioe' nel mezzo del semestre di Presidenza europea dell'Italia.

"La dura reazione dei Comunisti Unitari per la decisione del Governo Dini di emanare un decreto legge in materia d'immigrazione dietro "sollecitazione" della Lega
Nord; Il Pres. della Repubblica Scalfaro convoca i Presidenti delle due Camere per discutere le questione della giustizia; Lamberto Dini esprime la sua contrarieta' all'ipotesi di elezioni politiche a marzo '96 cioe' nel mezzo del semestre di Presidenza europea dell'Italia" realizzata da Roberto Iezzi con Famiano Crucianelli (CU).

L'intervista è stata registrata venerdì 10 novembre 1995 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Camera, Camera, Comunisti Per L'unita', Dini, Diritti Civili, Giustizia, Governo, Immigrazione, Lega Nord, Magistratura, Pivetti, Presidenza Della Repubblica, Radio Radicale, Scalfaro, Scognamiglio, Senato, Unione Europea, Vilipendio.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci