31 MAR 1994

"Marcia di Pasqua" (3 aprile 1994) per la sospensione delle esecuzioni capitali e per il Tribunale Internazionale sui crimini contro l'umanita' promotori: Muhamed Kresevljakovic Sindaco della citta' di Sarajevo, Francesco Rutelli Sindaco di Roma, Don Luigi Di Liegro Direttore della Caritas Diocesana, l'Associazione "Nessuno tocchi Caino" ed il Partito Radicale

FILODIRETTO | di Andrea Billau - RADIO - 00:00 Durata: 4 sec
A cura di Delfina Steri
Player
"Marcia di Pasqua" (3 aprile 1994) per la sospensione delle esecuzioni capitali e per il Tribunale Internazionale sui crimini contro l'umanita' promotori: Muhamed Kresevljakovic Sindaco della citta' di Sarajevo, Francesco Rutelli Sindaco di Roma, Don Luigi Di Liegro Direttore della Caritas Diocesana, l'Associazione "Nessuno tocchi Caino" ed il Partito Radicale.

Registrazione audio di ""Marcia di Pasqua" (3 aprile 1994) per la sospensione delle esecuzioni capitali e per il Tribunale Internazionale sui crimini contro l'umanita' promotori: Muhamed Kresevljakovic Sindaco della citta' di Sarajevo,
Francesco Rutelli Sindaco di Roma, Don Luigi Di Liegro Direttore della Caritas Diocesana, l'Associazione "Nessuno tocchi Caino" ed il Partito Radicale", registrato giovedì 31 marzo 1994 alle 00:00.

Sono intervenuti: Maria Teresa Di Lascia (RAD), Sergio D'Elia (RAD).

Tra gli argomenti discussi: Bosnia, Caritas, Croazia, Diritti Civili, Diritti Umani, Giustizia, Jugoslavia, Marcia, Onu, Partito Radicale, Pasqua, Pena Di Morte, Rutelli, Serbia, Tribunale Internazionale.

leggi tutto

riduci