30 NOV 1994
intervista

Il Ministro degli Esteri italiano Martino giudica interessante la proposta del collega russo Kozirev di legittimazione dello stato di fatto nel conflitto tra i paesi della ex Jugoslavia a vantaggio del raggiungimento di una pace effettiva; Il 6° Comitato dell'Assemblea Generale dell'ONU ha approvato ieri un progetto di risoluzione relativo all'istituzione della Corte penale Internazionale

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
Il Ministro degli Esteri italiano Martino giudica interessante la proposta del collega russo Kozirev di legittimazione dello stato di fatto nel conflitto tra i paesi della ex Jugoslavia a vantaggio del raggiungimento di una pace effettiva; Il 6° Comitato dell'Assemblea Generale dell'ONU ha approvato ieri un progetto di risoluzione relativo all'istituzione della Corte penale Internazionale.

"Il Ministro degli Esteri italiano Martino giudica interessante la proposta del collega russo Kozirev di legittimazione dello stato di fatto nel conflitto tra i paesi della ex Jugoslavia a vantaggio del
raggiungimento di una pace effettiva; Il 6° Comitato dell'Assemblea Generale dell'ONU ha approvato ieri un progetto di risoluzione relativo all'istituzione della Corte penale Internazionale" realizzata da Roberto Iezzi con Emma Bonino (RIFORMATORI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 30 novembre 1994 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bonino, Bosnia Erzegovina, Croazia, Diritti Umani, Diritto Internazionale, Esteri, Giustizia, Guerra, Islam, Italia, Jugoslavia, Kosovo, Ministeri, Onu, Partito Radicale, Penale, Polemiche, Politica, Serbia, Tribunale Internazionale, Unione Europea.

leggi tutto

riduci