01 LUG 1996
intervista

Dopo più di tre mesi non sono state ancora depositate presso il tribunale di Palmi le motivazioni della sentenza di primo grado che ha condannato Giacomo Mancini e tre anni e cinque mesi di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa

INTERVISTA | di Lorenzo Rendi - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Francesco Marcucci
Player
Dopo più di tre mesi non sono state ancora depositate presso il tribunale di Palmi le motivazioni della sentenza di primo grado che ha condannato Giacomo Mancini e tre anni e cinque mesi di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.

"Dopo più di tre mesi non sono state ancora depositate presso il tribunale di Palmi le motivazioni della sentenza di primo grado che ha condannato Giacomo Mancini e tre anni e cinque mesi di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa" realizzata da Lorenzo Rendi con Giacomo Mancini (PSI).

L'intervista è stata registrata lunedì 1
luglio 1996 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Comuni, Cosenza, Diritti Civili, Garantismo, Giustizia, Mafia, Mancini, Palmi, Penale, Pentiti, Politica.

leggi tutto

riduci