18 MAG 1996
dibattiti

"Da Maastricht a Palermo. Intergrazione sociale e lotta alla criminalità organizzata" convegno organizzato dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone con il patrocinio dell'Assemblea Regionale Siciliana e della Presidenza della Regione Siciliana nei giorni 17-18-19 maggio 1996 a Palazzo dei Normanni

CONVEGNO | - PALERMO - 00:00 Durata: 5 ore 13 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
"Da Maastricht a Palermo.

Intergrazione sociale e lotta alla criminalità organizzata" convegno organizzato dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone con il patrocinio dell'Assemblea Regionale Siciliana e della Presidenza della Regione Siciliana nei giorni 17-18-19 maggio 1996 a Palazzo dei Normanni.

Convegno ""Da Maastricht a Palermo. Intergrazione sociale e lotta alla criminalità organizzata" convegno organizzato dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone con il patrocinio dell'Assemblea Regionale Siciliana e della Presidenza della Regione Siciliana nei giorni 17-18-19 maggio 1996 a
Palazzo dei Normanni", registrato a Palermo sabato 18 maggio 1996 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Lucia Annunziata (giornalista), Leoluca Orlando (LA RETE), Enzo Bianco (AD), Antonio Bassolino (PDS), Richard Martin (avvocato), Piero Luigi Vigna (magistrato), Gian Carlo Caselli (magistrato), Sinisi, Doris Lo Moro, Fernanda Contri (avvocato), Romano Prodi (PRES. CONSIGLIO), Maria Falcone (professore), Gianni De Gennaro (PREFETTO), Reginald Bartholomew (AMBASCIATORE), Louis Freeh (FBI), Giovanni Maria Flick (MINISTRO), Giorgio Napolitano (MINISTRO), Pino Arlacchi (ULIVO), Carla Del Ponte, Leopold Schuster, Maierovitch Fanganiello.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ars, Autonomia, Brasile, Criminalita', Economia, Euro, Europa, Falcone, Federalismo, Germania, Giustizia, Governo, Interni, Istituzioni, Mafia, Magistratura, Ministeri, Moneta, Ndrangheta, Palermo, Regioni, Sicilia, Sindaci, Societa', Svizzera, Unione Europea, Usa.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 5 ore e 13 minuti.

leggi tutto

riduci