18 SET 1996
intervista

Si estende l'inchiesta della Procura della Repubblica di La Spezia che ha portato all'arresto dell'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Lorenzo Necci; I problemi della giustizia e la presa di posizione di Salvi a favore della separazione delle carriere in magistratura; Altre questioni di attualità politica

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 25 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
Si estende l'inchiesta della Procura della Repubblica di La Spezia che ha portato all'arresto dell'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Lorenzo Necci; I problemi della giustizia e la presa di posizione di Salvi a favore della separazione delle carriere in magistratura; Altre questioni di attualità politica.

"Si estende l'inchiesta della Procura della Repubblica di La Spezia che ha portato all'arresto dell'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Lorenzo Necci; I problemi della giustizia e la presa di posizione di Salvi a favore della separazione delle carriere in
magistratura; Altre questioni di attualità politica" realizzata da Roberto Iezzi con Vincenzo Fragalà (AN), Gianfranco Rotondi (CDU), Ottaviano Del Turco (RINNOVAMENTO ITALIANO), Daniele Roscia (LEGA NORD), Oliviero Diliberto (PRC), Mauro Mellini (avvocato).

L'intervista è stata registrata mercoledì 18 settembre 1996 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Anm, Azione Penale, Berlusconi, Bicamerale, Bossi, Caselli, Ccd, Cdu, Centro, Costituzione, Csm, Economia, Finanziaria, Flick, Giustizia, Istituzioni, Lavoro, Legge, Lista Dini, Magistratura, Ministeri, Necci, Presidenza Della Repubblica, Presidenza Della Repubblica, Salvi, Scalfaro, Scalfaro, Separazione Delle Carriere.

La registrazione audio ha una durata di 25 minuti.

leggi tutto

riduci