28 GEN 1997
intervista

La Corte Costituzionale ha ammesso l'eccezione dei promotori del referendum per l'abolizione del monopolio Enel, dichiarato a suo tempo decaduto dalla Corte di Cassazione; Oggi sul "Corriere della Sera" e su "L'Unità" due interviste sul tema dei referendum, rispettivamente ai professori Alessandro Pizzorusso e Sabino Cassese

INTERVISTA | di Lorenzo Rendi - RADIO - 00:00 Durata: 11 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
La Corte Costituzionale ha ammesso l'eccezione dei promotori del referendum per l'abolizione del monopolio Enel, dichiarato a suo tempo decaduto dalla Corte di Cassazione; Oggi sul "Corriere della Sera" e su "L'Unità" due interviste sul tema dei referendum, rispettivamente ai professori Alessandro Pizzorusso e Sabino Cassese.

"La Corte Costituzionale ha ammesso l'eccezione dei promotori del referendum per l'abolizione del monopolio Enel, dichiarato a suo tempo decaduto dalla Corte di Cassazione; Oggi sul "Corriere della Sera" e su "L'Unità" due interviste sul tema dei referendum,
rispettivamente ai professori Alessandro Pizzorusso e Sabino Cassese" realizzata da Lorenzo Rendi con Beniamino Caravita Di Toritto (professore).

L'intervista è stata registrata martedì 28 gennaio 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Carriera, Cassazione, Cassese, Club Pannella, Corte Costituzionale, Enel, Energia, Magistratura, Monopolio, Pizzorusso, Referendum, Riformatori.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci