30 GEN 1997
intervista

Dopo le sentenze della Corte Costituzionale le Regioni promotrici dei referendum intenderebbero sollevare conflitti di attribuzione presso la Corte di Cassazione

INTERVISTA | di Lorenzo Rendi - RADIO - 00:00 Durata: 8 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
Dopo le sentenze della Corte Costituzionale le Regioni promotrici dei referendum intenderebbero sollevare conflitti di attribuzione presso la Corte di Cassazione.

"Dopo le sentenze della Corte Costituzionale le Regioni promotrici dei referendum intenderebbero sollevare conflitti di attribuzione presso la Corte di Cassazione" realizzata da Lorenzo Rendi con Roberto Formigoni (CDU).

L'intervista è stata registrata giovedì 30 gennaio 1997 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Autonomia, Bicamerale, Cassazione, Cdu, Corte Costituzionale, Costituzione,
Federalismo, Industria, Istituzioni, Lombardia, Mattarella, Ministeri, Ppi, Referendum, Regioni, Riforme, Sanita'.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci