02 FEB 1997
intervista

La presunta ispezione promossa dal Ministro degli Affari regionali Bassanini sugli atti della Giunta Regione Lombardia alla quale si contesterebbe la spesa 220 milioni di lire per la campagna su alcuni giornali contro la sentenza della Corte Costituzionale in materia di referendum

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 7 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
La presunta ispezione promossa dal Ministro degli Affari regionali Bassanini sugli atti della Giunta Regione Lombardia alla quale si contesterebbe la spesa 220 milioni di lire per la campagna su alcuni giornali contro la sentenza della Corte Costituzionale in materia di referendum.

"La presunta ispezione promossa dal Ministro degli Affari regionali Bassanini sugli atti della Giunta Regione Lombardia alla quale si contesterebbe la spesa 220 milioni di lire per la campagna su alcuni giornali contro la sentenza della Corte Costituzionale in materia di referendum" realizzata da Alessio Falconio
con Roberto Formigoni (CDU).

L'intervista è stata registrata domenica 2 febbraio 1997 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bassanini, Corte Costituzionale, Enti Locali, Federalismo, Formigoni, Governo, Lombardia, Ministeri, Politica, Prodi, Referendum, Regioni.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci