10 MAR 1997

Filippine: un turista italiano rischia la pena di morte per il possesso di meno di 50 grammi di hashish

COLLEGAMENTO | di Dino Marafioti - RADIO - 00:00 Durata: 8 min
A cura di Benedetto Marcucci
Player
Filippine: un turista italiano rischia la pena di morte per il possesso di meno di 50 grammi di hashish.

Registrazione audio di "Filippine: un turista italiano rischia la pena di morte per il possesso di meno di 50 grammi di hashish", registrato lunedì 10 marzo 1997 alle 00:00.

Sono intervenuti: Sergio D'Elia (RAD), Athos De Luca (VERDI).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Chiesa, Diritti Civili, Diritti Umani, Droga, Esteri, Filippine, Giovanni Paolo Ii, Giustizia, Legalizzazione, Legge, Maldive, Pena Di Morte, Stato, Tribunale Internazionale.

La registrazione audio ha una durata di 8
minuti.

leggi tutto

riduci