12 APR 1997
intervista

Caso Moro (via Gradoli): Giulio Andreotti dichiara che la famosa seduta spiritica alla quale partecipo' anche Romano Prodi era una "balla" che servi' solo per coprire una fonte che proveniva dagli ambienti di Autonomia Operaia; Le polemiche della Magistratura sulle proposte di riforma istituzionale in tema di giustizia presentate dal relatore Marco Boato del Comitato Garanzie della Commissione Bicamerale

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 10 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Caso Moro (via Gradoli): Giulio Andreotti dichiara che la famosa seduta spiritica alla quale partecipo' anche Romano Prodi era una "balla" che servi' solo per coprire una fonte che proveniva dagli ambienti di Autonomia Operaia; Le polemiche della Magistratura sulle proposte di riforma istituzionale in tema di giustizia presentate dal relatore Marco Boato del Comitato Garanzie della Commissione Bicamerale.

"Caso Moro (via Gradoli): Giulio Andreotti dichiara che la famosa seduta spiritica alla quale partecipo' anche Romano Prodi era una "balla" che servi' solo per coprire una fonte che proveniva
dagli ambienti di Autonomia Operaia; Le polemiche della Magistratura sulle proposte di riforma istituzionale in tema di giustizia presentate dal relatore Marco Boato del Comitato Garanzie della Commissione Bicamerale" realizzata da Roberto Iezzi con Enzo Fragalà (AN).

L'intervista è stata registrata sabato 12 aprile 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Andreotti, Autonomia, Bicamerale, Boato, Brigate Rosse, Csm, Dc, Giustizia, Giustizia, Istituzioni, Magistratura, Moro, Parlamento, Pellegrino, Politica, Prodi, Riforme, Separazione Delle Carriere, Stragi, Terrorismo.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci