26 APR 1997
intervista

Secondo l'ex presidente della Camera dei Deputati Nilde Iotti i commissari UE Bonino e Monti potrebbero non aver difeso con sufficiente energia le ragioni dell'Italia nel corso della discussione sul rispetto dei parametri previsti dal trattato di Maastricht

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 00:00 Durata: 6 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
Secondo l'ex presidente della Camera dei Deputati Nilde Iotti i commissari UE Bonino e Monti potrebbero non aver difeso con sufficiente energia le ragioni dell'Italia nel corso della discussione sul rispetto dei parametri previsti dal trattato di Maastricht.

"Secondo l'ex presidente della Camera dei Deputati Nilde Iotti i commissari UE Bonino e Monti potrebbero non aver difeso con sufficiente energia le ragioni dell'Italia nel corso della discussione sul rispetto dei parametri previsti dal trattato di Maastricht" realizzata da Andrea Billau con Furio Colombo (ULIVO).

L'intervista è stata
registrata sabato 26 aprile 1997 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bonino, Commissione Ue, Euro, Iotti, Moneta, Monti, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci