13 MAG 1997
intervista

La Commissione europea chiede all'Italia un maggior impegno per un abbassamento concreto del rapporto deficit-pil; Le critiche di Nerio Nesi ai Commissari europei Monti e Bonino; Il confronto tra il Governo e il Sindacato sulla riforma dello stato sociale; Il Polo e i risultati delle elezioni amministrative

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 4 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
La Commissione europea chiede all'Italia un maggior impegno per un abbassamento concreto del rapporto deficit-pil; Le critiche di Nerio Nesi ai Commissari europei Monti e Bonino; Il confronto tra il Governo e il Sindacato sulla riforma dello stato sociale; Il Polo e i risultati delle elezioni amministrative.

"La Commissione europea chiede all'Italia un maggior impegno per un abbassamento concreto del rapporto deficit-pil; Le critiche di Nerio Nesi ai Commissari europei Monti e Bonino; Il confronto tra il Governo e il Sindacato sulla riforma dello stato sociale; Il Polo e i risultati delle
elezioni amministrative" realizzata da Roberto Iezzi con Alessandro Rubino (FI).

L'intervista è stata registrata martedì 13 maggio 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amministrative, Assistenza, Bonino, Commissione Ue, Debito Pubblico, Diritti Sociali, Economia, Elezioni, Forza Italia, Governo, Italia, L'ulivo, Monti, Nesi, Polemiche, Polo, Prc, Prodi, Sindacato, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci