25 MAG 1997
intervista

La proposta D'Onofrio sul federalismo è interessante, ma non se ne farà niente, perchè ci sono troppi conservatorismi e incertezze, soprattutto del Polo; i referendum rischiano di essere un'arma spuntata

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 13 min
A cura di Andrea Maori
Player
La proposta D'Onofrio sul federalismo è interessante, ma non se ne farà niente, perchè ci sono troppi conservatorismi e incertezze, soprattutto del Polo; i referendum rischiano di essere un'arma spuntata.

"La proposta D'Onofrio sul federalismo è interessante, ma non se ne farà niente, perchè ci sono troppi conservatorismi e incertezze, soprattutto del Polo; i referendum rischiano di essere un'arma spuntata" realizzata da Alessio Falconio con Mario Segni (COBAC).

L'intervista è stata registrata domenica 25 maggio 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti
temi: Bicamerale, Bossi, Burocrazia, Camera, Club Pannella, D'onofrio, Federalismo, Governo, Istituzioni, Italia, Lega Nord, Occhetto, Partitocrazia, Politica, Polo, Premier, Presidenziale, Rai, Referendum, Regioni, Riformatori, Riforme, Senato, Sinistra, Televisione, Vigilanza.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci