08 NOV 1995
intervista

Il Ministro per le riforme istituzionali Motzo ha istituito una Commissione di studio per approfondire le questioni di ordine costituzionale poste dal Trattato di Maastricht e dalla convenzione di Schengen; La proposta di riforma della Legge elettorale di A. Barbera; Abolizione del divieto costituzionale di rimpatrio dei Savoia in Italia

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
Il Ministro per le riforme istituzionali Motzo ha istituito una Commissione di studio per approfondire le questioni di ordine costituzionale poste dal Trattato di Maastricht e dalla convenzione di Schengen; La proposta di riforma della Legge elettorale di A.

Barbera; Abolizione del divieto costituzionale di rimpatrio dei Savoia in Italia.

"Il Ministro per le riforme istituzionali Motzo ha istituito una Commissione di studio per approfondire le questioni di ordine costituzionale poste dal Trattato di Maastricht e dalla convenzione di Schengen; La proposta di riforma della Legge elettorale di A.
Barbera; Abolizione del divieto costituzionale di rimpatrio dei Savoia in Italia" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Giovanni Motzo (MINISTRO).

L'intervista è stata registrata mercoledì 8 novembre 1995 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Costituzione, Federalismo, Immigrazione, Istituzioni, Legge Elettorale, Ministeri, Monarchia, Pds, Regioni, Riforme, Savoia, Uninominale, Unione Europea.

leggi tutto

riduci