28 GIU 1996
intervista

La Corte Costituzionale si è pronunciata sul caso di Pietro Venezia, cittadino italiano del quale gli USA chiedono l'estradizione per un reato per il quale è prevista la possibilità della pena di morte: l'estradizione non deve essere concessa

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Francesco Marcucci
Player
La Corte Costituzionale si è pronunciata sul caso di Pietro Venezia, cittadino italiano del quale gli USA chiedono l'estradizione per un reato per il quale è prevista la possibilità della pena di morte: l'estradizione non deve essere concessa.

"La Corte Costituzionale si è pronunciata sul caso di Pietro Venezia, cittadino italiano del quale gli USA chiedono l'estradizione per un reato per il quale è prevista la possibilità della pena di morte: l'estradizione non deve essere concessa" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Alfredo Biondi (FI).

L'intervista è stata registrata venerdì 28
giugno 1996 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Corte Costituzionale, Costituzione, Dini, Diritti Umani, Diritto, Esteri, Estradizione, Flick, Forza Italia, Giustizia, Governo, Italia, Ministeri, Pena Di Morte, Usa, Venezia.

leggi tutto

riduci