08 AGO 1997
intervista

Tribunale internazionale permanente sui crimini contro l'umanità: si è conclusa la sessione del gruppo di lavoro dell'Onu che sta predisponendo il nuovo Statuto; Le ripercussioni della condanna a morte di O'Dell e i nuovi condannati negli Usa

INTERVISTA | di Emilio Targia - RADIO - 00:00 Durata: 7 min
A cura di Andrea Maori
Player
Tribunale internazionale permanente sui crimini contro l'umanità: si è conclusa la sessione del gruppo di lavoro dell'Onu che sta predisponendo il nuovo Statuto; Le ripercussioni della condanna a morte di O'Dell e i nuovi condannati negli Usa.

"Tribunale internazionale permanente sui crimini contro l'umanità: si è conclusa la sessione del gruppo di lavoro dell'Onu che sta predisponendo il nuovo Statuto; Le ripercussioni della condanna a morte di O'Dell e i nuovi condannati negli Usa" realizzata da Emilio Targia con Marco Perduca (RAD).

L'intervista è stata registrata venerdì 8 agosto
1997 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: California, Clinton, Diritti Civili, Diritti Umani, Giornali, Giustizia, Gran Bretagna, Informazione, O'dell, Ong, Onu, Partito Radicale, Pena Di Morte, Statuto, Texas, Tribunale Internazionale, Usa, Virginia.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci