19 SET 1997
intervista

Marco Pannella è stato condannato a quattro mesi di reclusione (convertiti in otto mesi di libertà vigilata) per l'azione di disobbedienza civile di Porta Portese (Roma, 27-8-95, cessione di hascisc e marijuana): il difensore d'ufficio si è associato alle richieste del Pubblico Ministero

INTERVISTA | di Alessandro Caforio - ROMA - 00:00 Durata: 2 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
Marco Pannella è stato condannato a quattro mesi di reclusione (convertiti in otto mesi di libertà vigilata) per l'azione di disobbedienza civile di Porta Portese (Roma, 27-8-95, cessione di hascisc e marijuana): il difensore d'ufficio si è associato alle richieste del Pubblico Ministero.

"Marco Pannella è stato condannato a quattro mesi di reclusione (convertiti in otto mesi di libertà vigilata) per l'azione di disobbedienza civile di Porta Portese (Roma, 27-8-95, cessione di hascisc e marijuana): il difensore d'ufficio si è associato alle richieste del Pubblico Ministero" realizzata
da Alessandro Caforio con Giorgio Tamburrini (avvocato).

L'intervista è stata registrata venerdì 19 settembre 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Club Pannella, Disobbedienza Civile, Droga, Giustizia, Legalizzazione, Pannella, Penale, Riformatori.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.

leggi tutto

riduci