19 SET 1997
intervista

Un giudizio sulla commissione Bicamerale per le riforme costituzionali Il confronto con le riforme istituzionali avviate da Blair premier britannico; L'istituto referendario deve essere salvato; Cazzola dissente dalle elezioni per il "Parlamento della Padania": ma è una manifestazione politica che va tutelata per un principio di tutela democratica: Gli estremi per giudicare un eventuale vilipendio alla bandiera da parte di Bossi deve essere esaminato dalla magistratura

INTERVISTA | di Dario Russo - FIRENZE - 00:00 Durata: 12 min
A cura di Andrea Maori
Player
Un giudizio sulla commissione Bicamerale per le riforme costituzionali Il confronto con le riforme istituzionali avviate da Blair premier britannico; L'istituto referendario deve essere salvato; Cazzola dissente dalle elezioni per il "Parlamento della Padania": ma è una manifestazione politica che va tutelata per un principio di tutela democratica: Gli estremi per giudicare un eventuale vilipendio alla bandiera da parte di Bossi deve essere esaminato dalla magistratura.

"Un giudizio sulla commissione Bicamerale per le riforme costituzionali Il confronto con le riforme istituzionali avviate
da Blair premier britannico; L'istituto referendario deve essere salvato; Cazzola dissente dalle elezioni per il "Parlamento della Padania": ma è una manifestazione politica che va tutelata per un principio di tutela democratica: Gli estremi per giudicare un eventuale vilipendio alla bandiera da parte di Bossi deve essere esaminato dalla magistratura" realizzata da Dario Russo con Franco Cazzola (professore).

L'intervista è stata registrata venerdì 19 settembre 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Astensionismo, Bandiera, Bicamerale, Bossi, Democrazia, Elezioni, Federalismo, Gran Bretagna, Istituzioni, L'ulivo, L'unita', Lega Nord, Legge Elettorale, Parlamento, Polo, Presidenziale, Proporzionale, Referendum, Secessione, Uninominale, Vilipendio.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci