21 OTT 1997
intervista

Da giorni si parla di un asse politico Francia - Italia sull'Ue anche per contrastare il forte ruolo politico internazionale tedesco; In parte è un asse "dei perdenti"; L'Italia potrebbe avere dei problemi di integrazione anche dopo l'entrata nel sistema della moneta unica

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 20 min
A cura di Andrea Maori
Player
Da giorni si parla di un asse politico Francia - Italia sull'Ue anche per contrastare il forte ruolo politico internazionale tedesco; In parte è un asse "dei perdenti"; L'Italia potrebbe avere dei problemi di integrazione anche dopo l'entrata nel sistema della moneta unica.

"Da giorni si parla di un asse politico Francia - Italia sull'Ue anche per contrastare il forte ruolo politico internazionale tedesco; In parte è un asse "dei perdenti"; L'Italia potrebbe avere dei problemi di integrazione anche dopo l'entrata nel sistema della moneta unica" realizzata da Claudio Landi con Sergio Romano
(professore), Carlo Pelanda (ECONOMISTA).

L'intervista è stata registrata martedì 21 ottobre 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bilancio, Corriere Della Sera, Euro, Finanza Pubblica, Francia, Germania, Governo, Impresa, Informazione, Italia, L'ulivo, Mercato, Monti, Olanda, Panebianco, Prc, Prodi, Sinistra, Spagna, Televisione, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 20 minuti.

leggi tutto

riduci