25 OTT 1997

I risultati definitivi delle elezioni amministrative in Algeria

COLLEGAMENTO | - ALGERI - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
I risultati definitivi delle elezioni amministrative in Algeria.

Registrazione audio di "I risultati definitivi delle elezioni amministrative in Algeria", registrato a Algeri sabato 25 ottobre 1997 alle 00:00.

Sono intervenuti: Antonio Russo (giornalista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Algeria, Amministrative, Brogli, Democrazia, Elezioni, Violenza.
  • Antonio Russo

    giornalista

    Adesso abbiamo i dati definitivi: il tasso di affluenza a quanto dato dalla fonte governativa varia dal 66% al 67%. Ovviamente ha vinto l' RND, il Partito Nazionale Democratico con più di 5 milioni di voti nelle elezioni municipali. Mentre nelle locali ha vinto con 4 milioni di voti. Subito dopo segue FLN che nelle municipalità ha ottenuto circa 2 milioni e qualcosa,mentre nei piccoli centri stiamo circa 1,5 milioni di voti. I seggi son stati divisi: 7442 le municipalità che sono state assegnate all'RNDe 2864 quelle dell'FLN: Nei piccoli distretti invece, 986 seggi per i primi e 373 per i secondi. Notevole lo scarto. Queste elezioni non sono passate pacificamente, già ieri ci son state una serie di manifestazioni contro i risultati con varie accuse di boicottaggio, e si contesta il fatto che non siano state né democratiche né regolari. Per quanto riguarda il voto del MSP, questi accusano l'FLN di aver acquisito dei voti che spettavano a loro. Tutta l'opposizione è coalizzata contro queste elezioni, c'è un'affermazione del rappresentante dell'RCD che dice: "Noi faremo una Belgrado ad Algeri". Ci si potrebbe aspettare in questi giorni un ampliarsi del clima di tensione tra i due partiti. Sta di fatto che comunque siail risultato e nonostante le accuse di frode delle elezioni, il governo sarà di coalizione tra FLN e RND, e in ultimo il MSP. Tutto da vedersi quali saranno i programmi e le promesse all'interno delle varie municipalità e le capacità effettive di collegarsi con gli organi più centrali del governo dell'Algeria. È interessante notare che il MIA è retrocesso notevolmente, ha perso su tutto il fronte e questo potrebbe significare una risposta chiara da parte della popolazione ormai esasperata da quello che succede e che è successo nei tempi passati. Ci sono una serie di conferenze stampa da parte dei rappresentanti dei partiti di opposizione che continueranno a sostenere le loro accuse. C'è la notizia che Khalida Messaoudi è stata malmenata nell'Algeri centrale, nella casbah.Questo è avvenuto mentre lei era in compagnia dei suoi candidati ed era andata a fare un controllo nella sezione di voto della casbah e qui sarebbe stata malmenata da alcuni elementi che non si riesce bene a capire chi siano, se civili o altro.