13 NOV 1997
intervista

L'Unità farmaco-tossicodipendenze dell'Istituto di Psichiatria dell'Università di Pisa rischia la chiusura malgrado i buoni risultati raggiunti nella somministrazione di farmaci sostitutivi Un parere sulla proposta di Pannella di somministrare eroina in modo controlloto a 1000 tossicodipendenti romani

INTERVISTA | di Dario Russo - PISA - 00:00 Durata: 18 min
A cura di Andrea Maori
Player
L'Unità farmaco-tossicodipendenze dell'Istituto di Psichiatria dell'Università di Pisa rischia la chiusura malgrado i buoni risultati raggiunti nella somministrazione di farmaci sostitutivi Un parere sulla proposta di Pannella di somministrare eroina in modo controlloto a 1000 tossicodipendenti romani.

"L'Unità farmaco-tossicodipendenze dell'Istituto di Psichiatria dell'Università di Pisa rischia la chiusura malgrado i buoni risultati raggiunti nella somministrazione di farmaci sostitutivi Un parere sulla proposta di Pannella di somministrare eroina in modo controlloto a 1000
tossicodipendenti romani" realizzata da Dario Russo con Icro Maremmanni (professore).

L'intervista è stata registrata giovedì 13 novembre 1997 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Biologia, Droga, Eroina, Farmacia, Informazione, Legalizzazione, Lista Pannella, Medicina, Metadone, Ministeri, Ospedali, Pannella, Pisa, Psichiatria, Referendum, Regioni, Ricerca, Sanita', Scienza, Svizzera, Toscana, Tossicodipendenti, Zurigo.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Icro Maremmanni

    professore

    Capo Unità delle Farmacodipendenze del dottorato di ricerca dell'Istituto di Psichiatria di Pisa
    0:00 Durata: 18 min