12 DIC 1997
intervista

Attualità politica: Le dichiarazioni di Gianfranco Fini sulla Repubblica di Salò alla trasmissione "Moby Dick"; Torna al Parlamento la richiesta di arresto per Cesare Previti; L'esame della legge finanziaria per l'anno 1998; Radio Radicale e il servizio di trasmissione radiofonica delle sedute parlamentari; L'eventualità di elezioni anticipate al termine del percorso delle riforme costituzionali

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 25 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
Attualità politica: Le dichiarazioni di Gianfranco Fini sulla Repubblica di Salò alla trasmissione "Moby Dick"; Torna al Parlamento la richiesta di arresto per Cesare Previti; L'esame della legge finanziaria per l'anno 1998; Radio Radicale e il servizio di trasmissione radiofonica delle sedute parlamentari; L'eventualità di elezioni anticipate al termine del percorso delle riforme costituzionali.

"Attualità politica: Le dichiarazioni di Gianfranco Fini sulla Repubblica di Salò alla trasmissione "Moby Dick"; Torna al Parlamento la richiesta di arresto per Cesare Previti; L'esame della legge
finanziaria per l'anno 1998; Radio Radicale e il servizio di trasmissione radiofonica delle sedute parlamentari; L'eventualità di elezioni anticipate al termine del percorso delle riforme costituzionali" realizzata da Roberto Iezzi con Mirko Tremaglia (AN), Alfredo Biondi (FI), Carlo Amedeo Giovanardi (CCD), Giancarlo Giorgetti (LEGA NORD), Alfonso Pecoraro Scanio (VERDI), Carlo Leoni (PDS).

L'intervista è stata registrata venerdì 12 dicembre 1997 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Alleanza Nazionale, Arresto, Berlusconi, Ccd, Corruzione, Costituzione, D'alema, Di Pietro, Elezioni, Fascismo, Finanziaria, Fini, Forza Italia, Giustizia, Informazione, Istituzioni, L'ulivo, Lega Nord, Magistratura, Milano, Parlamento, Pds, Previti, Prodi, Radio, Radio Radicale, Riforme, Salo', Santoro, Servizi Pubblici, Storia, Tangenti.

La registrazione audio ha una durata di 25 minuti.

leggi tutto

riduci