02 GIU 1995

I tentativi nel Parlamento di scippo dei referendum dell'11 giugno e l'ostruzionismo vincente dei Riformatori; L'occupazione dell'aula della Camera ad opera di alcuni deputati del Polo delle Liberta'; La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso per conflitto tra i poteri dello Stato del Comitato promotore dei referendum promossi dai Club Pannella presentato contro l'attivita' del Garante per l'Editoria in materia di par condicio, gia' assegnatagli dal Governo Dini con decreto; Il Pds rilancia il doppio turno

FILODIRETTO | di Roberto Iezzi - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
I tentativi nel Parlamento di scippo dei referendum dell'11 giugno e l'ostruzionismo vincente dei Riformatori; L'occupazione dell'aula della Camera ad opera di alcuni deputati del Polo delle Liberta'; La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso per conflitto tra i poteri dello Stato del Comitato promotore dei referendum promossi dai Club Pannella presentato contro l'attivita' del Garante per l'Editoria in materia di par condicio, gia' assegnatagli dal Governo Dini con decreto; Il Pds rilancia il doppio turno.

Registrazione audio di "I tentativi nel Parlamento di scippo dei referendum
dell'11 giugno e l'ostruzionismo vincente dei Riformatori; L'occupazione dell'aula della Camera ad opera di alcuni deputati del Polo delle Liberta'; La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso per conflitto tra i poteri dello Stato del Comitato promotore dei referendum promossi dai Club Pannella presentato contro l'attivita' del Garante per l'Editoria in materia di par condicio, gia' assegnatagli dal Governo Dini con decreto; Il Pds rilancia il doppio turno", registrato venerdì 2 giugno 1995 alle 00:00.

Sono intervenuti: Peppino Calderisi (RIFORMATORI).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Camera, Club Pannella, Commercio, Corte Costituzionale, Decreti, Dini, Esercizi Commerciali, Forza Italia, Garante Editoria, Governo, Informazione, Legge, Legge Elettorale, Orario, Ostruzionismo, Par Condicio, Parlamento, Pds, Presidenza Della Repubblica, Propaganda, Referendum, Riformatori, Riforme, Scalfaro, Sindacato, Televisione, Uninominale.

leggi tutto

riduci