29 GEN 1998
intervista

Il "servizio pubblico" svolto dalla Rai; Diritti costituzionali: una serie di affermazioni rinnegate dai fatti; Ordini professionali: la sopravvivenza del corporativismo di origine fascista; La legge e i provvedimenti per il finanziamento pubblico dei partiti; Rita Bernardini è indagata per vilipendio delle assemblee legislative e del presidente della Repubblica; L'intero ordinamento giuridico vigente in Italia è ancora quello istituito dal fascismo

INTERVISTA | di Donatella Poretti - FIRENZE - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
Il "servizio pubblico" svolto dalla Rai; Diritti costituzionali: una serie di affermazioni rinnegate dai fatti; Ordini professionali: la sopravvivenza del corporativismo di origine fascista; La legge e i provvedimenti per il finanziamento pubblico dei partiti; Rita Bernardini è indagata per vilipendio delle assemblee legislative e del presidente della Repubblica; L'intero ordinamento giuridico vigente in Italia è ancora quello istituito dal fascismo.

"Il "servizio pubblico" svolto dalla Rai; Diritti costituzionali: una serie di affermazioni rinnegate dai fatti; Ordini professionali: la
sopravvivenza del corporativismo di origine fascista; La legge e i provvedimenti per il finanziamento pubblico dei partiti; Rita Bernardini è indagata per vilipendio delle assemblee legislative e del presidente della Repubblica; L'intero ordinamento giuridico vigente in Italia è ancora quello istituito dal fascismo" realizzata da Donatella Poretti con Italo Mereu (professore).

L'intervista è stata registrata giovedì 29 gennaio 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Corporativismo, Costituzione, Democrazia, Diritto, Finanziamento Pubblico, Giornalisti, Informazione, Magistratura, Ordini Professionali, Parlamento, Partiti, Penale, Presidenza Della Repubblica, Procedura, Radio, Rai, Segreto, Servizi Pubblici, Stampa, Stato, Televisione, Usa, Vilipendio.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci