12 FEB 1998
intervista

La questione della presunta amicizia tra Angelo Giorgianni, senatore di Rinnovamento italiano nonché ex pubblico ministero messinese, e l'imprenditore Domenico Mollica, indagato di spicco nelle inchieste di Giorgianni; La rivista "Centonove" ha riferito di vari incontri tra Giorgianni, Mollica e il maresciallo Di Carlo; La Commissione Antimafia si è occupata ultimamente dell'inchiesta per l'appalto della farmacia del Policlinico di Messina che pare fosse stata assegnata a Giorgianni

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 00:00 Durata: 7 min
A cura di Luca Bruno
Player
La questione della presunta amicizia tra Angelo Giorgianni, senatore di Rinnovamento italiano nonché ex pubblico ministero messinese, e l'imprenditore Domenico Mollica, indagato di spicco nelle inchieste di Giorgianni; La rivista "Centonove" ha riferito di vari incontri tra Giorgianni, Mollica e il maresciallo Di Carlo; La Commissione Antimafia si è occupata ultimamente dell'inchiesta per l'appalto della farmacia del Policlinico di Messina che pare fosse stata assegnata a Giorgianni.

"La questione della presunta amicizia tra Angelo Giorgianni, senatore di Rinnovamento italiano nonché ex
pubblico ministero messinese, e l'imprenditore Domenico Mollica, indagato di spicco nelle inchieste di Giorgianni; La rivista "Centonove" ha riferito di vari incontri tra Giorgianni, Mollica e il maresciallo Di Carlo; La Commissione Antimafia si è occupata ultimamente dell'inchiesta per l'appalto della farmacia del Policlinico di Messina che pare fosse stata assegnata a Giorgianni" realizzata da Lorena D'Urso con Lombardo Graziella (giornalista).

L'intervista è stata registrata giovedì 12 febbraio 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Appalti, Giorgianni, Giornali, Giornalisti, Giustizia, Informazione, Mafia, Magistratura, Scandali, Stampa.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci