17 FEB 1998

Dopo 37 ore di fronte a Palazzo Chigi Emma Bonino ha dovuto interrompere la sua manifestazione; La Bonino ed altri militanti della Lista Pannella hanno manifestato per ricordare gli impegni assunti dal Governo che ha garantito di voler depositare un progetto di legge a favore di una proroga di un anno della convenzione con Radio Radicale per la trasmissione delle sedute del Parlamento

COLLEGAMENTO | - ROMA - 00:00 Durata: 6 min
A cura di Andrea Maori
Player
Dopo 37 ore di fronte a Palazzo Chigi Emma Bonino ha dovuto interrompere la sua manifestazione; La Bonino ed altri militanti della Lista Pannella hanno manifestato per ricordare gli impegni assunti dal Governo che ha garantito di voler depositare un progetto di legge a favore di una proroga di un anno della convenzione con Radio Radicale per la trasmissione delle sedute del Parlamento.

Registrazione audio di "Dopo 37 ore di fronte a Palazzo Chigi Emma Bonino ha dovuto interrompere la sua manifestazione; La Bonino ed altri militanti della Lista Pannella hanno manifestato per ricordare gli
impegni assunti dal Governo che ha garantito di voler depositare un progetto di legge a favore di una proroga di un anno della convenzione con Radio Radicale per la trasmissione delle sedute del Parlamento", registrato a Roma martedì 17 febbraio 1998 alle 00:00.

Sono intervenuti: Emma Bonino (RAD).

Tra gli argomenti discussi: Burocrazia, Censura, Comunicazione, Democrazia, Digiuno, Frequenze, Governo, Informazione, Lista Pannella, Maccanico, Mass Media, Ministeri, Parlamento, Prodi, Radio, Radio Radicale, Rai, Vigilanza.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci