18 FEB 1998
intervista

Secondo Macaluso la Cosa 2 si sta muovendo in modo ambivalente su una serie di questioni di attualità politica; Un giudizio sulla costituzione dell'Udr; Un giudizio negativo sul voto della giunta dell'autorizzazioe a procedere che ha "dato il via libera" al proseguo delle indagini promosse, con il metodo delle intercettazioni telefoniche, dal magistrato Papalia nei confronti di Umberto Bossi e di altri esponenti della Lega Nord;

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 6 min
A cura di Andrea Maori
Player
Secondo Macaluso la Cosa 2 si sta muovendo in modo ambivalente su una serie di questioni di attualità politica; Un giudizio sulla costituzione dell'Udr; Un giudizio negativo sul voto della giunta dell'autorizzazioe a procedere che ha "dato il via libera" al proseguo delle indagini promosse, con il metodo delle intercettazioni telefoniche, dal magistrato Papalia nei confronti di Umberto Bossi e di altri esponenti della Lega Nord;.

"Secondo Macaluso la Cosa 2 si sta muovendo in modo ambivalente su una serie di questioni di attualità politica; Un giudizio sulla costituzione dell'Udr; Un giudizio
negativo sul voto della giunta dell'autorizzazioe a procedere che ha "dato il via libera" al proseguo delle indagini promosse, con il metodo delle intercettazioni telefoniche, dal magistrato Papalia nei confronti di Umberto Bossi e di altri esponenti della Lega Nord;" realizzata da Roberto Iezzi con Emanuele Macaluso (PDS).

L'intervista è stata registrata mercoledì 18 febbraio 1998 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bicamerale, Bossi, Camera, Cosa 2, Cossiga, Costituzione, D'alema, De Martino, Democratici Di Sinistra, Democrazia, Diritto, Forze Armate, Giustizia, Intercettazioni, Iraq, Iri 2, Istituzioni, L'ulivo, Magistratura, Nato, Papalia, Parlamento, Penale, Prc, Udr, Usa, Veltroni, Vilipendio.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci