18 FEB 1998
intervista

La Giunta per le autorizzazioni giudiziarie convalida le intercettazioni operate dalla Magistratura nei confronti di esponenti della Lega nord: Bossi chiama in sua difesa, quali avvocati, i Vicepresidenti di Camera e Senato, Biondi e Contestabile Il "Ddl Radio Parlamento" domani in Comm. Lavori Pubblici del Senato Gli impegni assunti dal governo su 35 ore e Agenzia per il Sud La questione dell'utilizzo delle basi militari Nato in Italia

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 31 min
A cura di Antonio Borrelli
Player
La Giunta per le autorizzazioni giudiziarie convalida le intercettazioni operate dalla Magistratura nei confronti di esponenti della Lega nord: Bossi chiama in sua difesa, quali avvocati, i Vicepresidenti di Camera e Senato, Biondi e Contestabile Il "Ddl Radio Parlamento" domani in Comm.

Lavori Pubblici del Senato Gli impegni assunti dal governo su 35 ore e Agenzia per il Sud La questione dell'utilizzo delle basi militari Nato in Italia.

"La Giunta per le autorizzazioni giudiziarie convalida le intercettazioni operate dalla Magistratura nei confronti di esponenti della Lega nord: Bossi chiama
in sua difesa, quali avvocati, i Vicepresidenti di Camera e Senato, Biondi e Contestabile Il "Ddl Radio Parlamento" domani in Comm. Lavori Pubblici del Senato Gli impegni assunti dal governo su 35 ore e Agenzia per il Sud La questione dell'utilizzo delle basi militari Nato in Italia" realizzata da Alessio Falconio con Francesco Tabladini (LEGA NORD), Leonado Caponi (PRC), Giuseppe Ayala (SOTTOSEGRETARIO), Domenico Contestabile (FI), Vito Gnutti (LEGA NORD).

L'intervista è stata registrata mercoledì 18 febbraio 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bossi, Cossiga, Democrazia, Governo, Guerra, Immunita', Informazione, Intercettazioni, Iraq, Iri 2, Istituzioni, Lega Nord, Magistratura, Mezzogiorno, Onu, Parlamento, Pds, Politica, Radio Radicale, Rai, Udr, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 31 minuti.

leggi tutto

riduci