08 MAR 1998
intervista

L'appello di Emma Bonino che chiede all'Onu di non riconoscere il regime dei Talebani; L'intenzione di Pino Arlacchi, direttore dell'Agenzia Onu Antidroga, di stipulare con i Talebani un accordo in base al quale gli stessi si impegnerebbero a sradicare i campi di papavero dell'eroina spacciata in Europa in cambio di 250 milioni di dollari in dieci anni

INTERVISTA | di Emilio Targia - RADIO - 00:00 Durata: 4 min
A cura di Luca Bruno
Player
L'appello di Emma Bonino che chiede all'Onu di non riconoscere il regime dei Talebani; L'intenzione di Pino Arlacchi, direttore dell'Agenzia Onu Antidroga, di stipulare con i Talebani un accordo in base al quale gli stessi si impegnerebbero a sradicare i campi di papavero dell'eroina spacciata in Europa in cambio di 250 milioni di dollari in dieci anni.

"L'appello di Emma Bonino che chiede all'Onu di non riconoscere il regime dei Talebani; L'intenzione di Pino Arlacchi, direttore dell'Agenzia Onu Antidroga, di stipulare con i Talebani un accordo in base al quale gli stessi si impegnerebbero a
sradicare i campi di papavero dell'eroina spacciata in Europa in cambio di 250 milioni di dollari in dieci anni" realizzata da Emilio Targia con Anna Maria Finocchiaro Fidelbo (MINISTRO).

L'intervista è stata registrata domenica 8 marzo 1998 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Afghanistan, Arlacchi, Bonino, Diritti Civili, Diritti Umani, Donna, Droga, Eroina, Festa, Italia, Onu.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci