10 GIU 2010
dibattiti

Pari o Dispare. L'importante è pareggiare. Donne nei media e in pubblicità: per una diversa immagine delle donne in Italia

CONVEGNO | - Milano - 17:06 Durata: 2 ore 32 min
A cura di Enrica Izzo e SI
Organizzatori: 
Player
Convegno "Pari o Dispare. L'importante è pareggiare. Donne nei media e in pubblicità: per una diversa immagine delle donne in Italia", registrato a Milano giovedì 10 giugno 2010 alle ore 17:06.

L'evento è stato organizzato da Comitato Pari o Dispare.

Sono intervenuti: Emma Bonino (vicepresidente del Senato della Repubblica, Candidati radicali nel Partito Democratico), Fiorella Kostoris (Presidente di Pari o Dispare), Serena Dinelli (coordinatrice del Gruppo di lavoro "Donne e Media"), Marilisa D'Amico (ordinario di Diritto Costituzionale presso l'Università Statale di Milano), Anna Puccio
(vice presidente del Comitato Pari o Dispare), Elisa Manna (responsabile delle Politiche culturali del CENSIS), Monia Azzalini (Ricercatrice presso l'Osservatorio di Pavia), Gabriella Cims (coordinatrice dell'Osservatorio Servizi Audiovisivi di "Appello Donne e Media”), Gad Lerner (giornalista), Lorella Zanardo (membro di Women International Networking), Caterina Soffici (giornalista e scrittrice), Ico Gasparri (fotografo), Luigi Vimercati (senatore, membro della Commissione di Vigilanza dei Servizi Radiotelevisivi, Partito Democratico), Francesca Zajczyk (consigliere del Comune di Milano), Bianca Beccalli (professore), Kristin Eving (presidente di Win Conference, Inspiring Women Worldwide), Cristina Tagliabue (giornalista e scrittrice), Valeria Manieri (membro del Gruppo di lavoro Welfare to Work).

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Berlusconi, Blog, Centro, Comunicazione, Cultura, Destra, Discriminazione, Donna, Europa, Governo, Informazione, Internet, Istituzioni, Italia, Mass Media, Mediaset, Nonprofit, Pari Opportunita', Parlamento Europeo, Politica, Pubblicita', Radicali Italiani, Rai, Servizi Pubblici, Sessualita', Sinistra, Societa', Televisione, Unione Europea, Vigilanza.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 2 ore e 32 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci