22 OTT 2016
intervista

Intervista di Sergio Scandura al prof. Giovanni Fiandaca, giurista, docente universitario e garante dei detenuti in Sicilia

INTERVISTA | di Sergio Scandura - Catania - 18:45 Durata: 24 min 36 sec
A cura di Guido Mesiti
Player
Il ruolo e iniziative del Garante detenuti in Sicilia, compiti e prerogative della Regione Siciliana su formazione professionale, rieducazione e sanità carceraria, le restrizioni applicate dal ministero sulle ispezioni dei garanti per motivi di sicurezza e antiterrorismo, l'esperienza di Totò Cuffaro, la riforma penale e la non autonomia del governo Renzi rispetto ai diktat di Davigo, lo stralcio dell'ordinamento penitenziario, l'adesione alla marcia organizzata dal Partito Radicale il 6 novembre in occasione del giubileo dei carcerati.

"Intervista di Sergio Scandura al prof. Giovanni
Fiandaca, giurista, docente universitario e garante dei detenuti in Sicilia" realizzata da Sergio Scandura con Giovanni Fiandaca (garante dei diritti dei detenuti in Sicilia).

L'intervista è stata registrata sabato 22 ottobre 2016 alle ore 18:45.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Amnistia, Anno Santo, Carcere, Cattolicesimo, Chiesa, Cuffaro, Davigo, Diritti Umani, Diritto, Francesco, Garante Detenuti, Giustizia, Governo, Magistratura, Marcia, Pannella, Partito Radicale Nonviolento, Penale, Regioni, Renzi, Riforme, Sicilia.

La registrazione audio ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci