Player
Convegno sulle ecomafie.

Convegno "La gestione dei rifiuti in Sicilia", registrato a Palermo lunedì 14 novembre 2016 alle 14:20.

L'evento è stato organizzato da Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati e Commissione Parlamentare di Inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere.

Sono intervenuti: Alessandro Bratti (deputato, Partito Democratico), Leoluca Orlando (sindaco del Comune di Palermo), Aldo Schiavello (direttore del Dipartimento di Giurisprudenza
dell'Università degli Studi di Palerm), Maurizio De Lucia (sostituto procuratore presso la Direzione Nazionale Antimafia (DNA)), Leonardo Agueci (procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Palermo), Salvatore De Luca (procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Palermo), Nello Musumeci (deputato dell'Assemblea Regionale Siciliana, Lista Nello Musumeci Presidente), Carmelo Zuccaro (procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Catania), Luigi Leghissa (sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Caltanissetta), Guido Lo Forte (procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale di Messina), Claudio Fava (deputato, Sinistra Italiana - Sinistra Ecologia Libertà).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Acqua, Ambiente, Amministrazione, Appalti, Armi, Ars, Burocrazia, Comuni, Corruzione, Cosa Nostra, Criminalita', Dirigenti, Diritto, Discariche, Dna, Droga, Ecologia, Economia, Emergenza, Enti Locali, Europa, Giustizia, Imprenditori, Impresa, Inquinamento, Investimenti, Italia, Legge, Mafia, Magistratura, Massoneria, Messina, Messina Denaro, Palermo, Parlamento, Politica, Privato, Raccolta Differenziata, Regioni, Rifiuti, Sanzioni, Sicilia, Sindaci, Societa', Stato, Tecnologia, Termoelettrica, Territorio, Unione Europea.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 3 ore e 12 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci